21 Apr

…è ora di tirare fuori i sogni dal cassetto!

…è ora di tirare fuori i sogni dal cassetto!

“Volere è potere.” Classica frase fatta?

Mi ripetevo questa frase nella testa ma non avevo idea di dove sbatterla.

Quando realizzi che SE VUOI PUOI CAMBIARE ma non sai che direzione prendere è frustrante …

peggio di chi è rinchiuso con i suoi sogni in un cassetto ma nella sua ignoranza non si preoccupa di uscire…in fondo sta bene lì nella sua sicurezza.

Liberare i propri sogni aprendo quel cassetto chiuso a chiave si può… con essi liberi anche te stesso.

La paura di cambiare può essere superata

Ti basta solo capire la direzione giusta e la strada da intraprendere per realizzare i tuoi sogni.

Cambiare richiede uno sforzo, può essere un rischio ma ne può valere la pena.

Se per paura continui a rimandare continuerai a tenere la chiave del cassetto in tasca, ben custodita senza mai utilizzarla tenendo i tuoi sogni intrappolati dalle tue paure.  

Cambiare è una questione di scelte, scegliere se rischiare o rimanere nella tua confort zone

Nella zona di confort ti senti al sicuro ma in fondo sai che per te è un ambiente poco favorevole.

Sai che è un luogo in cui è difficile raggiungere la tua realizzazione personale.

Il cambiamento è sempre possibile basta seguirla quella vocina dentro di te che ti dice che se vuoi puoi…

Cambiare è come un salto nel buio

Quando comprendi e accetti al 100% che la tua vita è compromessa dall’ambiente che ti circonda e che in un ambiente più favorevole potresti realizzare molto di più con gli stessi sforzi…

che il paese in cui ti trovi ti tiene in una forma di ostaggio psicologico.. bhe!

allora una parte di te inizia ad elaborare migliaia informazioni e idee per evadere da quella situazione ma per quanto tu possa meditare ed informarti è sempre come un salto nel buio.

LEGGI ANCHE: Tutti noi abbiamo problemi nella vita

Devi essere allenato alle sfide, avere molta pazienza e sopratutto quel pizzico di incoscienza per staccarti dalla tua realtà.

“Una scelta è come un salto: ti spaventa, lo rimandi, ma se ti butti è libertà!“

Leave A Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *