10 Nov

Isole Canarie, l’avventura di vivere e lavorare in un paradiso

Isole Canarie, l’avventura di vivere e lavorare in un paradiso

I greci le definivano “le isole felici e fortunate” per essere il luogo di riposo degli dei.

Ciascuna delle Isole Canarie possiede i propri organi amministrativi, chiamati consigli d’isola (Cabildo insular), nonostante la capitalità sia condivisa tra Santa Cruz de Tenerife e Las Palmas de Gran Canaria, l’amministrazione locale è efficiente e garantisce un ambiente eccezionale per vivere e lavorare.

Il fascino naturale

Le Isole Canarie distano solo 97 km dal continente africano e godono di un clima privilegiato e di una temperatura molto piacevole durante tutto l’anno,

infatti i famosi venti alisei soffiano verso queste isole dando origine a vari microclimi e in base alla zona in cui ci troviamo abbiamo stagionalità differenti.

A nord troviamo un clima più fresco e coperto, a est maggiormente ventilato e a sud più arido e soleggiato. Ciò favorisce una natura diversificata e panorami differenti.

Pertanto, non sorprende che nelle Isole Canarie esistano più di cento aree protette e alcuni dei parchi naturali presenti siano stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità.

Il Lavoro alle isole Canarie

Las Palmas de Gran Canaria ha registrato il tasso di disoccupazione più basso nelle isole Canarie nel 2017, rendendo Gran Canaria l’isola più adatta per cercare lavoro.

Tuttavia, i milioni di turisti (provenienti dal Regno Unito e dalla Germania) che arrivano ogni anno alle isole Canarie, continuano ad essere il motore economico,

in questo caso il Sud di Gran Canaria è la zona dove si concentra la più grande opportunità di lavoro, nonostante è anche la zona dove gli affitti sono più alti.

Stai pensando di trasferirti a vivere alle Isole Canarie?

Le professioni di cameriere, pizzaiolo, receptionist, cuoco o cameriere sono le più richieste,

ma è anche vero che negli ultimi anni grazie alla massiccia affluenza di nuovi residenti i lavori tradizionali come commesso, impiegato e funzionario sono abbastanza richiesti per soddisfare il settore dei servizi.

Cosa serve per trovare un lavoro?

Con un po’ di buona volontà e la conoscenza della lingua spagnola e dell’inglese attualmente non è difficile trovare un impiego.

Ovviamente è bene tenere in conto che le isole Canarie non sono certo famose per le opportunità di lavoro,

normalmente chi riesce a concretizzare un trasferimento di successo non si chiude all’idea di cercare solamente un lavoro specifico ma si muove con spirito di adattabilità perchè l’obiettivo primario è realizzare il sogno di poter permettersi di vivere in un ambiente meraviglioso.

 

LEGGI ANCHE: Lavorare alle Canarie consigli: concediti un’opportunità e smetti di non rischiare

 

La Gastronomia e cultura

Il Servizio, allegro e cordiale. Questo è tipico del carattere canario che viene percepito a tutti i livelli.

Particolare è anche il gusto della gastronomia, ricca di radici latino-americane.

Pertanto, i piatti della tradizione comprendono ingredienti dalla cucina di Puerto Rico, Cuba e Venezuela.

Tra le famose ricette, ci sono le papas arrugadas (patate cotte con abbondante acqua salata) che deliziano ogni turista, accompagnate dalla immancabile salsa mojo picón. Nell’isola si trova anche una gran varietà di pesce fresco, molto diffuso il calamaro e il branzino.

 

Il costo della vita di Gran Canaria

Oltre alla sua bellezza indiscussa e alla sua posizione geografica privilegiata,

le Isole Canarie sono molto attraenti per vivere per diverse ragioni.

In termini di tassazione, godono di livelli bassi e notevoli agevolazioni, il che significa che alcuni prodotti importati possono essere acquistati tra il 10% e il 30% in meno rispetto al resto del territorio europeo. Questo è il caso dei cibi confezionati, della profumeria, cosmetici, alcol, e anche alcuni dispositivi elettronici.

 

LEGGI ANCHE: Vivere alle Canarie: Pro e Contro

 

Le 5 Spiagge di Las Palmas de Gran Canaria

Tra le sue spiagge, la più importante è quella di Las Canteras, situata nel nord della città. Le altre quattro sono: Las Alcaravaneras, El Confital, San Cristóbal e La Laja, quest’ultima ideale per chi desidera iniziare a praticare surf.

Il Paesaggio più spettacolare di Gran Canaria

Una delle grandi bellezze naturali è la Riserva Naturale delle Dune di Maspalomas,  un piccolo deserto di 25 mila mq situato nella parte ad estremo sud dell’isola, che ha reso famosa la zona turistica di Playa de Ingles e Meloneras.

 

Detto questo, …

Pensi valga la pena provarci?

Lascia il tuo commento! 🙂

 

 

    Comments

  1. 31 dicembre 2017

    Ιts like you read my thoughts! You seem to know a lot approximately this, like you wrote the ebook in it օr something.

    I belieѵe that you just coulⅾ do with a
    few p.c. to drive the message home a bit, however instead of that, this is excellent
    blog. А great read. I’ll dеfinitely be back.

    Rispondi
  2. 21 febbraio 2018

    SALVE SONO ADA O 61 ANNI E CERCO LAVORO COME DAMA DI COMPAGNIA A UN SIGNORE O SIGNORA VORREI TRASFERIRMI LI A LAS DE PALMAS MI AIUTATE CHE SIA UNA COSA SERIA SE LASCIO LA MIA CASA NON POSSO RITORNARE PIU QUI POI ,,,AIUTATEMI GRAZIE

    Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *