15 May

Vivere e Lavorare alle Canarie: Possibili Lavori e costi della vita

“Ci sono opportunità per lavorare alle Canarie ? In Italia ho difficoltà a realizzarmi e sono pronto a trasferirmi, che faccio mollo tutto? Ma ne vale davvero la pena? Che lavoro fare alle Canarie?

Sono queste le domande più frequenti che le persone mi rivolgono quando decidono di cambiare vita per vivere e lavorare alle Canarie.

La prima risposta è la seguente:

Lavorare alle Canarie si può, ne può valere la pena l’importante è essere consapevoli della propria scelta e soprattutto essere pronti a ricominciare da zero!”.

 

Vivere a Lavorare alle Canarie: Raccontato da chi ci vive veramente!

Siamo una famiglia di Milano che da 4 anni vive nel Sud di Gran Canaria.

Ci siamo trasferiti per cambiare vita e ricominciare da zero in un luogo che ci è apparso subito più vivibile e sereno per crescere i nostri figli.

Molto spesso ci capita di leggere di consigli e opinioni di persone che scrivono di come riuscire a vivere e lavorare alle Canarie e loro stessi sono i primi che vorrebbero farlo ma non ci vivono! Assurdo.

Oggi chiunque può scrivere su internet di qualsiasi argomento basta fare un po’ di copia incolla quà e là ed ecco per magia creata una guida al trasferimento.

E’ chiaro che poi le persone si fanno un’idea sbagliata e si genera confusione. Per dare informazioni e pareri corretti è necessario vivere il territorio, confrontarsi con i problemi e le difficoltà, sbattere contro i luoghi comuni e ricavarne la propria esperienza.

Sulla base della nostra esperienza di vita alle Canarie con due figli di 8 e 2 anni oggi vogliamo scrivere questo articolo per rispondere in modo approfondito e reale alle tutte le domande su questo argomento che molto spesso riceviamo da persone italiane che stanno pensando di cambiare vita.

Vivere e Lavorare alle Canarie: Costo della Vita e reali possibilità

E’ chiaro che prima di cercare lavoro alle Canarie devo sapere quanti soldi mi servono per poter viverci bene.

Cambiare vita non significa trovarsi poi a vivere di stenti ma andare a stare meglio.

Il clima, il mare, il sole, l’aria, i paesaggi sono tutte cose fantastiche che ti trasmetteranno un entusiasmo incredibile non appena ti ritroverai a vivere alle Canarie ma per poterci rimanere devi fare i conti con i costi ed un lavoro che ti permetta di stare meglio che in Italia.

E quindi la domanda sorge spontanea:

Vivere alle Canarie quanto costa per una famiglia di 4 persone con bambini ?

Il governo delle canarie…..

secondo ne servo minimo 2500 e ti dimostriamo perhè

Per mettere insieme un conto economico piuttosto reale devi considerare le seguenti spese minime annue:

  • Affitto della casa + spese = 12.000,00 €
  • Bolli, assicurazioni, wifi, telefoni = 1.000,00 €
  • Spesa per mangiare = 7.200,00 €
  • Farmacia = 600,00 €
  • Auto e benzina = 3.000,00 €
  • Sport e attività extrascolastiche = 600,00 €
  • Ristoranti e gelaterie = 3.360,00 €
  • Viaggi = 1.500,00 €
  • Vestiti e estetica = 1.000,00 €
  • Extra e imprevisti = 2.500,00 €

Queste sono le spese su base annua per condurre una vita normale.

Abbiamo considerato una casa in affitto in una zona comoda e servita da 900 € mensili. Può sembrarti tanto ma il prezzo delle case alle Canarie non è economico, poi ovvio se sei bravo a cercare e hai fortuna puoi trovare anche a meno ma il prezzo medio è questo.

Internet e Wifi a nostro parere sono indispensabili per avere una buona qualità di vita (soprattutto quando ci si trova all’estero sono un aiuto fondamentale).

Per la spesa abbiamo considerato 150€ a settimana per 2 adulti (50€ e 50€)  2 bambini (25€ e 25€), magari qualcuno dirà che è tanto ma preferiamo abbondare poi se spenderai meno… tanto meglio.

Per la farmacia sulla base della nostra esperienza personale 50 euro al mese è il nostro costo medio.

Per l’auto è sufficiente un solo mezzo, puoi fare come molte persone che la noleggiano oppure puoi scegliere di comprarne una. gli usati sono a buon mercato. Trovi delle buone offerte qui.

Abbiamo considerato 120 euro al mese per l’acquisto dell’auto + una media di 30 euro a settimana di benzina. (chiaramente questo cossto come anche gli altri dipendono da molti fattori e dai gusti e abitudini di ognuno, ma questi vogliono essere dei parametri per darti un’idea reale per condurre una vita dignitosa).

Per lo sport considera che ad esempio il costo per iscrivere un bambino di 8 anni a calcio è di 300€ per la stagione (da settembre a giugno), poi ci sono i campo estivi, il cinema con gli amichetti, i compleanni etc etc..  abbiamo considerato 50€ al mese cada bambino, ma penso che siamo stati forse un po’ bassi, perchè dipende dai genitori. C’è anche chi manda i propri figli a giocare a golf e spende 200 € a settimana non si può fare un discorso generico, diciamo che 50 € al mese è il minimo da considerare.

Pensiamo che uscire a cena almeno una volta a settimana sia importante per svagarsi e mantenere un certo livello di armonia familiare. Inoltre vuoi tener conto di qualche gelato passeggiando in riva al mare o di un aperitivo ogni tanto. Bene abbiamo considerato una spesa settimanale di 50 € per ristorante e 20 di aperitivo / gelateria.

Per quanto riguarda i viaggi la cosa positiva è che Gran Canaria ti fa sentire come all’interno di un piccolo continente dove hai mare, montagna, città e non senti quella voglia di evadere come per esempio se vivi e lavori in un paese di provincia di Milano come lo era per noi. considerà come spesa un viaggio all’anno in Italia per salutare amici e parenti e qualche visita in spagna dato che da residente canario hai lo sconto del 70% vuoi non approfittarne per conoscere bene la Spagna?

Per gli acquisti di vestiti la necessità di porta a spendere decisamente meno che in Italia dato che il clima anche d’inverno ti evita cappotti, sciarpe, scarponcini maglioni etc… quindi a meno che tu non sia vittima della moda per essere cool te la cavi con molto meno che a Milano.

Chiaramente per essere razionali e non fare considerazioni emotive devi considerare gli imprevisti e le spese extra che non puoi preventivare come per esempio un guasti dell’auto, multe, viaggi imprevisti etc. etc.

Detto ciò ne viene fuori un costo medio mensile per una famiglia di 4 persone di minimo 2.500 euro per vivere dignitosamente.

 

Quindi ora ti starai chiedendo: come sono gli stipendi alle Isole Canarie? Quali sono i lavori più richiesti e come sono pagati?

Vivere e Lavorare alle Canarie: Gli Stipendi da dipendente

La situazione lavorativa per un lavoratore dipendente a livello economico non si discosta molto dall’Italia.

C’è da fare una distinzione tra zone turistiche e zone residenziali.

Ti faccio un esempio prendendo come riferimento Gran Canaria ma lo stesso vale per le altre isole.

Se ti troverai a cercare lavoro a Gran Canaria gli stipendi noterai che gli stipendi sono generalmente più alti al sud nelle zone del sud (turistiche) che al nord.

Nella città di Las Palmas ci sono più possibilità di lavoro ma gli stipendi sono più bassi che a Maspalomas, ovviamente perchè a Maspalomas c’è la più alta concentrazione di turisti.

Vivere e Lavorare alle Canarie: Quali lavori svolgere

Come trovare lavoro alle Canarie: consigli, contatti e risorse

Lettura consigliata

 

, ma l’offerta è molto vasta…

puoi lavorare nel settore turistico in cui i lavori più richiesti sono nei ristoranti, locali, resort e hotel oppure fare qualsiasi altro tipo di lavoro…l’isola è grande, c’è la città, la parte turistica,i centri commerciali, le grandi catene…

Se hai un mestiere puoi fare quel che vuoi… tutto dipende da te, dalle tue capacità, da come ti sai vendere e l’impatto che hai con le persone con cui ti proponi..

La richiesta è tanta, e non solo stagionale, ma la strada giusta da intraprendere è essere disponibili…

all’inizio potrà capitarti di svolgere un lavoro che non è esattamente quello che cercavi, ma se ti mostri disponibile e soprattutto mostri entusiasmo nel fare quel che ti propongono potrebbero aprirsi delle altre opportunità.

Vivere e Lavorare alle Canarie: l’atteggiamento giusto per trovare lavoro

All’inizio bisogna avere grande umiltà

Io quando sono arrivato a Gran Canaria, avevo come priorità quella di imparare la lingua e capire un po’ come funzionasse qui la vita, quindi ho iniziato a guardarmi intorno, ho girato molto, entravo nei locali, nei bar, nei ristoranti per chiedere se avessero bisogno di personale, ero disposto a fare qualsiasi lavoro.

Inizialmente sono riuscito a trovare come cameriere in un ristorante, esperienza che mi è servita per integrarmi e per avere inizialmente quella entrata economica che mi permettesse di stare un po’ più tranquillo mentre portavo avanti il mio progetto.

Non volevo fare il lavoro da dipendente, ma volevo creare qualcosa di mio, non una tradizionale attività commerciale.

Dopo la mia esperienza milanese come direttore commerciale non volevo stare dentro 4 mura, e quindi ho intrapreso un’altra strada che ti racconterò in un altro post 🙂

ll consiglio che posso darti in base alla mia storia è quello di considerare tre fattori fondamentali per trovare ciò che stai cercando: le tue capacità, la voglia di metterti in gioco e la conoscenza delle lingue

LEGGI ANCHE: E’ ora di tirare fuori i sogni dal cassetto

Sì perché le lingue sono importanti ovviamente più ne sai meglio è… se conosci l’inglese oltre allo spagnolo avrai delle possibilità… se sai il russo o il tedesco ti si aprono tutto un ventaglio di opportunità… se sai solo l’italiano devi essere davvero bravo in quello che fai o essere pronto ad imparare a fare qualcosa di nuovo e avere soprattutto un’attitudine nel presentarti che deve fare la differenza rispetto agli altri.

Attitudine, voglia di imparare e capacità ….è questo che fa la differenza.

Molte persone che conosco arrivate qui sono riuscite a trovare nel giro di poco tempo anche 4 lavori tra cui scegliere, altri solo dopo 3 mesi e altri ancora neanche uno….

è importante l’atteggiamento

chi non ha trovato nulla era sì bravo in quello che faceva ma è mancato nell’atteggiamento, nella determinazione , si è chiuso nella sua timidezza senza magari uscire, conoscere il luogo e le persone… o non ha avuto la voglia di allargare il proprio campo di conoscenze.

Gran Canaria ha quasi 1 milione di abitanti !

L’isola non è così piccola da incontrare sempre le stesse facce, c’è movimento tutto l’anno, se non la frequenti non riesci a conoscere la gente e aprirti a nuove possibilità non solo sociali ma anche lavorative. Spesso è facile trovare lavoro tramite gli altri e tramite conoscenze piuttosto che inviando cv via mail.

Esci fuori, immergiti e cerca di integrarti il più possibile mettendo da parte la tua timidezza… affronta la tua nuova vita mostrandoti aperto a nuove conoscenze, se ti chiudi in te stesso avrai sicuramente meno possibilità…

Las Palmas con oltre 300.000 abitanti,  è secondo me la migliore per le possibilità lavorative, è la vera capitale delle Isole Canarie, vuoi che è sul mare vuoi che c’è turismo…. rispetto alla capitale di Tenerife ti offre un discorso differente.

Tutta la parte turistica di Gran Canaria come Maspalomas con 4 o 5 frazioni che si estende fino a Mogan è l’aria turistica più grande delle isole Canarie…

questo significa che hai tantissimi complessi turistici, hotel resort rispetto alle altre isole come Fuerteventura e Lanzarote che hanno una zona turistica meno vasta e di conseguenza meno offerta.

La zona turistica si è ampliata così tanto diventando un mix tra residenti e turisti che ti offre la possibilità di lavorare non solo in questo settore ma anche di svolgere qualsiasi lavoro come in una normale città.

Quindi a tutti coloro che mi chiedono “ci sono offerte lavoro canarie per italiani ? posso fare il parrucchiere il grafico ecc..? ”

rispondo:

“Sì che lo puoi fare ma non puoi pensare di trovare lavoro senza staccarti dall’Italia, un minimo vuoto lo devi avere… devi fare un salto “.

Devi decidere di fare un’avventura qui… l’unico vero investimento è su te stesso

se sei bravo il lavoro lo trovi, ma per farlo devi essere in loco, stare un po’ di mesi… non credere di trovare un lavoro dall’Italia, non credere che basti mandare un cv….

qui ti vogliono vedere in faccia , vogliono fare un colloquio e se ti saprai vendere allora otterrai il lavoro che cercavi…

Se vuoi lavorare alle Canarie devi smetterla di non rischiare.

Vorresti saperne di più sul lavoro alle Canarie? Gli stipendi alle Canarie?

Per questo argomento ho creato “Canarie On Life”  con numerosi approfondimenti, dove ti spiego nel dettaglio come trovare lavoro alle Canarie e come organizzare il tuo cammino per riuscire a stabilirti alle Canarie definitivamente.

Ti auguro il meglio e la determinazione per fare della tua vita ciò che più desideri.

Andrea

Leave A Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *