19 Sep

Vivere alle Canarie da Pensionato: Quanto Conviene nel 2019?

Vivere alle Canarie da Pensionato

 

Si avvicina la pensione e stai pensando come e dove trascorrere al meglio gli anni di meritato relax dopo tanto lavoro?

In Italia non ti è rimasto più niente e vuoi finalmente raggiungere il sogno che hai sempre desiderato?

Se stai valutando di intraprendere questa nuova avventura, vuoi cambiare vita e vivere alle Canarie da pensionato italiano…  Leggi quello che trovi scritto di seguito!

Io e la mia famiglia viviamo da diversi anni a Gran Canaria.

Ti stai chiedendo chi siamo?

No, non siamo pensionati alle Canarie, siamo un famiglia che ha scelto di cambiare vita e questa esperienza ci ha costretto a ricominciare da zero anche in ambito lavorativo e sociale.

Come possiamo aiutarti?

Beh, puoi facilmente intuire che ricominciare da zero a 40 anni ci ha costretto a confrontarci con molte persone.

Nel nostro percorso abbiamo conosciuto, collaborato e stretto amicizie con gente locale, con stranieri e anche con pensionati italiani alle Canarie.

Grazie a loro e, alla nostra esperienza personale.. oggi puoi ricevere un aiuto e qualche consiglio (disinteressato), più che prezioso per realizzare il tuo sogno, o almeno per avere le idee più chiare!

 

Vivere alle Canarie da pensionato: Per prima cosa fare le scelte giuste!

vivere alle canarie da pensionato

Uno dei tanti motivi che spingono i pensionati italiani a trasferirsi a Gran Canaria è il clima.  

In particolare la zona sud dell’isola è caratterizzata da una temperatura calda ma asciutta e mai troppo ventosa.  La sera la forte escursione termica permette di dormire una meraviglia, senza bisogno di aria condizionata!

Ciò fa bene alla mente ma anche alla salute, l’aria asciutta aiuta ad eliminare i dolori più diffusi di cui si può soffrire andando avanti con l’età, come l’artrite, i dolori alle ossa.

Attenzione alla scelta numero 1 (la cosa più importante)

I pensionati che ho avuto modo di conoscere e che hanno avuto il coraggio di vivere da pensionati alle Canarie trascorrono una vita all’insegna del relax, dello svago e della comodità.

Ovviamente tutto questo dipende molto dalla scelta della zona in cui deciderai di prendere casa.

Esatto! Perchè ogni zona dell’Isola ha il suo microclima. Relax, Svago e comodità sono figli delle scelte che farai in fase di trasferimento.

 

Dove Andare a vivere da pensionato alle Canarie: La Casa

Posso dirti che trovare una sistemazione sull’isola di Gran Canaria per una coppia di pensionati è abbastanza semplice, ma non è economico come un tempo.

Sono disponibili diverse soluzioni abitative  e questo farà si che potrai trovare la tua zona ideale.

Per non sentirti isolato è importante scegliere una casa dove hai tutto a portata di mano, così potrai organizzare il tuo tempo libero nel migliore dei modi facendo cose diverse… passando dal mare al centro paese in pochi minuti.

 

le canarie dove si trovano

Quanto costa vivere alle Canarie da Pensionato italiano

Facciamo qualche esempio pratico:

I supermercati sono organizzati per consegnare la spesa a casa, i mezzi di trasporto quali pullman e navette sono molto efficienti e ci sono fermate ovunque.

Molto comodi sono i taxi che per brevi spostamenti costano pochi euro.

In merito al servizio sanitario possiamo dire che è discreto e dipende dai problemi che una persona ha e dalla propria esperienza.

Dal punto di vista dei costi certamente i farmaci costano meno che in Italia.

Negli ultimi anni i prezzi delle case sono aumentati, ma nell’insieme il costo della vita rimane più basso rispetto all’Italia. Inoltre non dovrai sostenere alcuni costi come ad esempio il riscaldamento.

Molti mi dicono,

Ok Andrea, ma fammi degli esempi concreti!

Bene! Mi sono segnato alcuni prezzi del Mercadona a San Fernando, il supermercato più frequentato dai pensionati alle Canarie.

San Fernando de Maspalomas è un paesino residenziale nel Sud di Gran Canaria dove hanno scelto di vivere molti pensionati italiani alle Canarie.

Vediamo ora nel dettaglio i costi per i principali prodotti che si acquistano con ricorrenza, così che tu possa regolarti rispetto ai prezzi in Italia cui sei abituato comprare.

 

Vivere alle Canarie con la pensione italiana: E’ possibile?!

Ecco i Costi delle Canarie 2019: Valuta tu stesso!

Costi delle Canarie 2019

Quanto costano le sigarette alle Canarie? Ecco il prezzo sigarette Gran Canaria 2019

  • Marlboro rosse da 20 pezzi : 3.80 €
  • Marlboro mix da 20 pezzi: 3,50 €
  • Camel da 20 pezzi: 3.50 €
  • Pall Mall da 20 pezzi: 3,00 €
  • Stecca Marlboro rosse: 37,90 €

 

Quanto costa la frutta alle Canarie? Ecco il prezzo frutta Gran Canaria 2019

  • Arance: 1,83€ al Kg
  • Mela Fuji: 2,00€ al Kg
  • Mela Gold:1,89 € al Kg
  • Pere: 2,00 € al Kg
  • Melone: 1,00 € al Kg
  • Anguria: 0,63 € al Kg
  • Prugne gialle: 2,55 al Kg
  • Kiwi verde: 3,49 € al Kg
  • Kiwi giallo: 5,49 € al Kg
  • Manga: 3,85€  al Kg
  • Papaya: 2,39€ al Kg
  • Banane: 1,65€  al Kg
  • Pesche noci: 1,50€ al Kg
  • Pesche: 1,85 € al Kg
  • Limone: 1,78 € al Kg

 

Quanto costa la verdura alle Canarie? Ecco il prezzo verdura Gran Canaria 2019

  • Pomodori: 1,49 € al Kg
  • Pomodoro pera: 1,69 € al Kg
  • Cetriolo: 2,00 € al Kg

 

Quanto costa il pesce alle Canarie? Ecco il prezzo pesce Gran Canaria 2019

  • Branzino fresco:  7.25 € al Kg
  • Orata fresca:  7.25 € al Kg
  • Salmone fresco: 20,00 € al Kg
  • Tonno fresco: 22,00 € al Kg:
  • Gamberetti freschi (langostino): 9,95 € al Kg
  • Calamaro fresco 12,00 € al Kg

 

Quanto costa la carne alle Canarie? Ecco il prezzo carne Gran Canaria 2019

  • Prosciutto crudo (al banco): 16,00 € al Kg
  • Mortadella italiana (al banco): 12,00 € al Kg
  • Carne trita di manzo: 7,00 al Kg

 

Quanto costa il vino alle Canarie? Ecco il prezzo vino Gran Canaria 2019

  • Vino in cartone (tipo tavernello):
  • Vino DOCG: da 3,00 € la bottiglia

 

Tassazione pensione italiana alle Canarie


Solo se Non sei un pensionato italiano statale
puoi infatti (attraverso alcune pratiche burocratiche) trasferire la tua pensione alle Canarie e accedere ad una aliquota più conveniente, quella della tassazione pensione residenti Canarie. 

Andare a vivere alle Canarie da pensionato significa anche poter ottenere una fiscalizzazione della pensione più agevolata, rispetto all’Italia.

In poche parole la tua pensione viene tassata meno.

 

Pensione Inps alle Canarie

In buona sostanza se sei un pensionato italiano Inps andrai a percepire un 15% in più (circa).

Per esempio se oggi prendi 1.000 euro nette, con la tassazione per i residenti alle Canarie potrai ricevere 150 euro in più, dipendendo dal calcolo preciso e da vari fattori patrimoniali personali.

p.s. Se sei pensionato inpdap tutto rimane invariato, nonostante le varie azioni che si è provati a fare, le proteste etc..etc.. ad oggi per legge la tua pensione non può essere fiscalizzata all’estero.

Trasferirsi da pensionato alle Canarie conviene ancora? Tiriamo le somme

Vogliamo aggiungere su questo punto che non è obbligatorio spostare la residenza, né la pensione per vivere alle Canarie.

Con questo articolo vogliamo anche invitare tutti i pensionati italiani a riflettere di prendere in considerazione l’idea di fare un passo a metà.

Cosa intendiamo dire per passo a metà?

Secondo noi il famoso 15% in più sulla pensione oggi non è più così vantaggioso dato che i prezzi della vita alle Canarie sono aumentati.

Di conseguenza secondo noi per un pensionato diventa più interessante vivere le Canarie 6 mesi l’anno nella stagione invernale senza trasferirsi completamente.

 

In questo modo si aprono 3 vantaggi:

  1. fare un investimento immobiliare interessante che ti offre la possibilità di vivere alle canarie 6 mesi l’anno e allo stesso tempo godere di una rendita passiva nei mesi in cui sei in Italia grazie alla gestione turistica del tuo immobile.
  2. Continuare ad usufruire pienamente della tua assistenza sanitaria italiana.
  3. Staccare sì, ma senza perdere completamente tutti i tuoi punti di riferimento.

Parlando di questo tema con molti pensionati  che abbiamo potuto incontrare qui in vacanza su questo punto molti ci rispondono:

“Ok ragazzi ma forse non avete capito io amo le Canarie, è il mio sogno e mi trasferirò li a vivere fino all’ultimo dei miei giorni, indipendentemente da tutto!”

Ok ovviamente le variabili sono tante e ognuno ha la propria storia e ognuno deve fare le proprie valutazioni.

Per questo ti invitiamo a continuare a leggere, andiamo avanti fino in fondo 🙂

 

In pensione alle Canarie sei più sicuro!

In Italia mi capitava spesso di vedere persone terrorizzate di andare a ritirare la pensione, qui invece i pensionati italiani si sentono più sicuri, ricevono attenzioni e rispetto.

Questo senso di sicurezza crea un’atmosfera piacevole che rende la vita più serena, uno dei tanti motivi per cui molti pensionati italiani hanno scelto di trasferirsi alle Canarie.

Prima di iniziare a vivere alle Canarie da pensionato,ti consiglio di trascorrere un periodo per conoscere l’isola, visitando almeno 2 o 3 cittadine del Sud di Gran Canaria e senz’altro anche la Capitale Las Palmas.

Potrai renderti conto delle varie offerte, stile di vita, possibilità di alloggi e fattibilità.

Per farti una prima impressione è sufficiente anche un periodo di vacanza di almeno 2 settimane.

 

Vivere alle Canarie da pensionato: Come Iniziare!

Ecco cosa devi fare prima di partire per le Canarie

Prima di partire o mettere un piede su qualche aereo ti invito a farti un’idea più approfondita già da ora!

Direttamente dal tuo comodo divano puoi leggere il mio libro. All’interno di questo prezioso strumento (che puoi scaricare da qui ) conoscerai in modo approfondito e finalmente in maniera chiara e trasparente tutto quello che un pensionato deve sapere per trasferirsi a Gran Canaria.

Scoprirai nero su bianco e punto per punto, tutto quello che le agenzie non hanno convenienza a dirti.

Ti stai chiedendo perchè certe cose non ti verranno dette?

Devi sapere che il flusso di pensionati che si trasferiscono alle Canarie è un business per molte agenzie e nessuno vuole che tu sappia “sbrigartela” da solo!

 

Il mio supporto pensato per te!

Ti dico fin da subito che non potrai contare su di me per farti da commercialista o da agente immobiliare o per portarti a braccetto in giro per l’isola ma per un parere disinteressato e utile, quello sì!

 

“Ti capiterà infatti di ricevere offerte, di valutare situazioni, di dover prendere decisioni importanti in poco tempo, di avere dubbi o perplessità che ti bloccano… per superare questi blocchi il mio libro ed una chiacchierata con me ti saranno  ti grande aiuto.”

 

Infatti: scaricando il mio libro ti verrà offerta la possibilità di parlare direttamente con me al telefono o tramite skype per oltre 40 minuti per approfondimenti e domande specifiche che riguardano le tue esigenze.

Ti metterò a conoscenza di tutti gli argomenti che ti servono per valutare questo passo in maniera autonoma.

Certamente poi potrai farti aiutare da qualche agenzia, ma almeno avrai la consapevolezza di quello che devono fare per te e potrai valutare a pieno i prezzi che ti presenteranno.

Inoltre grazie al mio libro conoscerai contatti utili e associazioni no-profit che si occupano seriamente di assistenza per i pensionati italiani alle Canarie.

 

Scarica il libro da qui e ci sentiamo subito dopo per fissare un incontro via skype! 😉

Ti mando un saluto da Maspalomas e spero che questo articolo ti abbia aperto una strada.

Andrea Pravettoni

 

 

facebook gran canaria

Leave A Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *